Twenty years from now you will be more disappointed by the things you didn’t do than by the ones you did do. So throw off the bowlines. Sail away from the safe harbor. Catch the trade winds in your sails. Explore. Dream. Discover. -Mark Twain

Translator

domenica 31 marzo 2013

Happy Easter! Buona Pasqua!

Peccato che il primo aprile cada di lunedi, e che quindi io non abbia il tempo di aggiornare per farvi un scherzo...
Ovviamente introduzione a caso. Solo sono molto eccitata dal fatto che domani sia il primo aprile e che possa fare un bello scherzo a qualcuno. Tipo a Mason dire che devo tornare a casa. Ci provero', purtroppo non sono sicura di riuscire a stare seria per tutto il tempo.

Caro blog,

Mi sono ripromessa di finire di scrivere prima delle nove e trenta (e ora sono le otto), quindi adesso mi concentro benebene e finisco in fretta. Perche' sono stata nella fase Alicina Efficientina tutto il giorno e non voglio rovinarmi proprio ora.
Sapete una cosa? Finalmente anche qui si sente un pochino l'aria di primavera, oggi sono uscita per un pochino con pantaloni corti e non faceva troppo freddo. Che bello, dai che arriva il caldo.
E pensare che Lunedi scorso ha nevicato. Bloccati in casa tutto il giorno, proprio una bella giornata.
Martedi  preteso di studiare tutta la mattina, ma actually avere guardato un film francese molto interessante riguardo 17 ragazze al liceo che decidono di rimanere tutte allo stesso momento pregnant (a quanto pare e' una storia vere)(in francese con sottotitoli in inglese, sono poliglotta) (non so come questo funzioni, forse apertura mentale, ma da quando sono qui e imparo l'inglese, mi sono resa conto che mi e' anche molto piu' semplice capire il francese. Sapete darmi un spiegazione?)(a quanto pare mi piacciono le parentesi)(YO).
Pranzetto a casa, non mi ricordo cosa ho mangiato ma, cosi a naso, direi pizza. Visto che i pranzi di queste due settimane a case sono stati a base di pizza surgelata, hot dog e sporadicamente pasta. Mi trasformero' in una pizza gigante.

Perche' quando eravamo piccoli, ad alcuni bambini sembrava una cosa divertente chiamarmi Alice Cucina Lavatrice. Non so perche' mi e' venuto questo dubbio esistenziale, ma seriamente, why?

Martedi pomeriggio Jeff mi ha lasciata in banca da Christy mentre andava ad allenamento. Io e Christy siamo andate per la grande impresa, la grande missione, la tortura. Trovare un vestito per il ballo.
Ho passato le fasi:
-E' un negozio bello sicuramente trovo qualcosa. Pompata.
-Iniziamo a guardare i vestiti, e sembra che il destino voglia i vestiti che mi piacciono avere la taglia sbagliata.
-Troviamo cose che mi sembrano accettabili
-Inizio a provare
-Depressione
-Crisi
-Fanculo vado nuda
-Abbandoniamo il negozio

Purtroppo sono seria. Non ho un vestito e non andro' al ballo.

Ta'ta' SCHERZONE. Suvvia in Italia e' gia' il primo, quindi mi sono concessa un pesce d'Aprile.
Siamo andate at the taning bed. Perche' qui sono pazze per le lampade, e quindi in confronto alle americane sembro un fantasma. Non sono proprio pro lampada, ma cinque volte nella vita non uccidono.
Facendo conversazione con le ragazze che lavorano li decido di far vedere il vestito che piu' mi convinceva. E si sono loro che mi hanno convinta a tornare e prenderlo. Insomma piaceva a tutti, in piu' anche a due sconosciute. Quindi si ho un vestito. Turchese, ma non pubblico foto perche' e' una sorpresa per Mason e non vorrei mai che venisse qui il curioso.
Tanto il ballo e' settimana prossima quindi lo vedrete presto, in piu' con trucco e parrucco.
E finalmente dopo questa agonia, tra vestito, lampada, spesa torniamo a casa. Mason viene a prendermi. Dopo tre settimane. Ci abbiamo messo dieci minuti a lasciare il marciapiede davanti a casa perche' non riuscivamo a smettere di abbracciarci.


regalo da Mason

Che cucciolino.

All’età di 70 anni, il nostro cuore avrà battuto per circa 2,5 miliardi di volte.

Mercoledi il giorno peggiore della settimana. Stare solo a casa a studiare (stavolta per davvero). Nessuno mi puo' portare ad allenamente, quindi salta. E dovere andare a provare il vestito perche' bisogna fare delle modifiche.
La cosa che mi portava avanti era l'attesa di vedere Mason. Peccato che lui fosse a comprare il suo tux e a tagliare i capelli.
E the host parents decretano che uscire alle otto di sera non ha neanche piu' senso, quindi tanto vale non uscire. 
Seratina a casa, che gioia.
Adesso qualcuno mi spieghi perche' non ha piu' senso uscire dopo le otto. Anche se e' solo per dieci minuti, se e' per vedere qualcuno per me ha senso. Poi boh. 'Merica.


abbiamo trovato una foto del concerto di Mason(che non ho visto)

Il cuore delle donne batte più veloce di quello degli uomini. 

Giovedi. Hung out with Massssson. Ha cercato di aiutarmi in Algebra, morale non so niente e chiedero' al professore di spiegarmi. 
Giretto da Walmart e Hobby Lobby per comprare stuff per la mia macchina.
Dormire per un'ora abbracciati.

Per cena andiamo a prendere la pizza a East End. E' un posto dove hanno pizza e gelato molto buono che chiude per l'inverno, quindi quando apre in primavera everybody freaks out. Avreste dovuto vedere la bacheca di twitter ai tempi, invasa,
Comunque andiamo per la pizza e io finisco a comprarmi il gelato.



Prima di partire non mi piaceva il gelato.

Povera me.


Mi ha invitata ufficialmente. ho detto si

Venerdi dovrei costruire la mia macchina con trappola per topi. Ma esco con Mason. Convinta mi porto anche la macchina da costruire. lol certo. I suoi decidono di andare cruisin', quindi tutti insieme con l'impala andiamo a prendere il gelato a East End (awkward moment perche' li lavora una ex di Mason. Penso di essere uccisa con la sguardo. Ma sono sopravvissuta.) e poi in giro. Mi portano a vedere il lago e la spiaggia. In una strada tra gli alberi abbiamo visto dei cervi a tipo due metri di distanza. Too bad I didn't take a pic.






Controllare l'orologio. Sono le dieci e un quarto. Perche' non sto MAI nei tempi? E fu cosi che non studio' fisica.

Comunque dopo tutto il pomeriggio cruisin' la sera ci siamo visti solo un filmetto. Sarebbe bello ricordarmi anche solo il titolo.
Ah si. No strings attached, carino lol.

Sabato mi sveglio nervosa. Per chi mi conosce e' una cosa che succede facilmente. Ma di per se contro il mondo non avevo niente fino alle nove. Perche' dormivo pacificamente. Fino a che non mettono la musica al massimo in sala.
E tutti sanno come i rumori sembrino il doppio quando stai dormendo (o fingendo di dormire), quindi capisco che non posso stare a letto e mi alzo. Musica country al massimo. 
E la Christy che chiede "Ti piace la mia idea per svegliarti?". Mmmh si che bell'idea. Vediamo se la provo alla sera. Perche' loro dormono alle 10.30 e si svegliano alle 7 nei weekend. E mi e' sembrato un po' rude, perche' io sto sveglia di piu' alla sera, ma non metto su la musica eh. 
Il tutto e' passato con colazione. Torno per la pace.



Tanto esco con Mason.
E lui si e' svegliato alle dodici e mezza, e abbiamo rischiato di essere in ritardo per il mio appuntamento al negozio di vestiti.
Alla fine andando veloce arriviamo li alle due e quattordici (appuntumento a e un quarto, la perfezione). Provo il vestito, con le misure giusto finalmente mi piace. Vedretevedrete sono super in atttesa del ballo.
Non abbiamo niente da fare perche' dobbiamo aspettare i suoi che fanno la spesa quindi - di sua spontanea volonta' io non ho quasi chiesto e lui aveva tanta voglia - mi porta at the tanning bed (devo completare le cinque sedute prima del prom) (non voglio che voi pensiate che sia tanto cattiva per averlo lasciato ad aspettare, c'mon guys, la seduta era di soli dieci minuti e lui aveva il suo libro da leggere. Easyyy.
Torniamo a casa e faccio la sfilata col vestito mentre lui e' fuori a sistemare la macchina.
Non riesco a crederci che sono riuscita a non fargli vedere il vestito fino ad ora. Deve essere una sorpresa, ma voglio tantooo farglielo vedere. Resisti Alice.

Sto diventando stupida e superficiale. 
Maybe not yet fortunatamente.

E oggi solo un giorno a casa con un sacco di cose da fare prima del rientro a scuola.
Sono riuscita a costruire la macchina! Praticamente il progetto l'ha fatto Christy, tho. E oggi abbiamo anche provato le pettinature per il ballo, prontissima guys.






video
yeah, don't mind me nel mio pigiama in strada.

Ora devo andare aa studiare fisica e sono le dieci e mezza. Ho sforato di un'ora 'azz.
Che tristezza questo post, elenco di cose fatte senza ragionamenti profondi. Magari con l'inizio della scuola ritorno come prima.
Che bellezza da domani scuola e tennis.

Ciaociao.




lunedì 25 marzo 2013

I need a prom dress. NOW!

Hola guys! Eccomi in tempo e finalmente, con l'aggiornamento della domenica. Peccato sia molto into a movie al momento e che continui a distrarmi come al solito. Ma che bene (cit.).
Scherzone, perche' sono talmente una brava ragazza che ho oggi ho praticamente finito il mio scrapbook.



Quindi penso che invece di scrivere chiamero' Mason. CiaoCiao.

TORNA DOPO UNA BELLA NOTTE DI SONNO E MAL DI PANCIA.

What's up? Come on Allie write this post! Hurry that you have to study! I still have to do all the stuff i didn't do when I missed school. GREAT.
And for physics I have to build a "car" or something that move, using a mousetrap. Like forreal, do you guys thing I can do it? Cause I don't. Gosh dangit.
I'll post a pic of my "car", if i will be able to do anything. But mmh like, to build something with a mousetrap.. you mmh like need a mousetrap lol. And right now we are stuck at home cause it's snowing so mucch (sostill no car for a little while, oooops), SNOWING! Happy spring break to me.
At least Mason is coming home finally. He left Florida this morning, and I hope I can hangout with him tomorrow.
I spent almost three weeks without him, I'm so happy I can see him, and hug him. I never missed anybody so much.

It made me realize how hard is gonna be.

I'm sorry I keep talking about it.

But I can't help. It's my life here. And I'm not ready to go back to my old life yet.

I received my flight. I'm going home June 13th. FUCK.

Justotreadynoreadynoreadynotreadynoreadynotreadynotreadynotreadynotreadynotready.


Ma passiamo a cose meno tristi e meno interessanti. Come la mia settimana. Perche' insomma l'aggiornamento settimanale deve, anche solo un pochino, parlare della settimana.
Direi che e' stata una settimana sportiva. Parecchio.
Visto che Jeff si e' iscritto in palestra e puo' portare un amico gratis, ha portato me. Siamo andati tre giorni su cinque. Tipo due ore ogni volta.
Siccome il mio unico problema e' che mi annoio, mi sono portata un film da vedere sul cellulare. Cosi ho corso 45 minuti senza problemi.
Anche perche' mi devo allenare per la mad run a cui andro' in maggio. Moriro' guys.
E soprattutto la parte in cui si corre in mezzo ai fili elettrici mi spaventa, un pochino. But what doesn't kill youuuu makeee you stronger!
Martedi primo allenamento di tennis, che non e' un vero allenamento, perche' quando fa freddo stiamo in palestra, quindi dura solo un'ora ed e' conditioning.

Adesso volevo partire con un ragionamento fuori tema. Che sono quelli che mi vengono meglio in generale. Quanto difficile sia fare amicizia. Ma sto realizzando quante persone ho conosciuto quest'anno. Con quante nuove persone ho parlato, riso, pianto... E mi mancheranno tutti. Perche' l'altro Jeff era su Skype con Pernilla, e lei ha chiesto con chi esco. Ma sapete una cosa? Esco solo con Mason. Perche' penso ne valga la bene. Penso valga la pena costruire un rapporto vero, piuttosto che tante amicizie superficiali. Perche' alla fine amici a scuola ne ho, o persone con cui parlo. Ma per il fuori scuola anche se potrei chiedere a qualcun'altro di uscire, sono contenta cosi.
E a pensarci... ce l'ho fatta!
Sono arrivata qui senza conoscere nessuno, e ammettiamelo non capendo nulla in inglese. Ora ho amici a scuola, un tavolo a pranzo con altre ragazze, un fidanzato, e capisco praticamente tutto in inglese. E ancora ci sono due mesi e chissa cosa porteranno.

Futuri exchange volevo darvi una notizia. So che le agenzie fanno praticamente sembrare che dopo un anno sarete madre lingua inglese. Purtroppo a meno che abbiate gia' una base perfetta, e nessun accento italiano (nel caso, lucky you, avete tutta la mia invidia) non sara' cosi.
Ma a casa continuero' a esercitarmi. Ovviamente tutto in lingua. E speriamo per Universita' in Inghilterra. It would be great.

Ora, amici, torniamo alla settimana. Mercoledi e Giovedi non ho avuto allenamento, quindi sono andata con Jeff (che allena JV softball di un altra scuola), e in un angolo della palestra mi sono allenata con racchetta e pallina. Allenamento di Tennis on my own. Mi sto allenando e daro' il massimo, perche' voglio davvero entrare nel Varsity (cosi avrei JV Volleyball, Varsity nuoto e Varsity Tennis). Sperem.

Venerdi ho fatto un po' di compiti e poi, finamente e' arrivata Tegan. Pizza e giocato alla wii (vinto sempre io ahaha) with my fav Aussie. Il sabato mattina traumatico uscire di casa alle cinque del mattino. Si cinque del mattino perche' Jeff ha un torneo di softball. Il bar al softball park non e' neanche aperto. Quindi per la prima ora di partita io e Tegan siamo fuori a congelare (in Indiana fa freddo, freddofreddo), poi ci fanno entrare e iniziamo a guardare un film sul mio cellulare.



Fortunatamente il team di Jeff perde la prima partita, quindi devono aspettare fino alle quattro. Io, Tegan e Christy andiamo per quello che era il nostro vero obbiettivo: Prom dress shopping.
Ragazzi dopo tre negozio e ottocentomila vestiti sono ancora senza vestito. Sono rovinata.
Ho appena realizzato di quanto glad che non abbiamo il ballo in Italia. Non riuscerei a sopportare lo stress di trovare un vestito ogni anno. No magari ce la farei, ma il problema qui e' che, non so se lo sapete (ma se siete futuri exchange lo scoprirete presto) gli americani non hanno molto zero gusto in fattore vestito. Quindi questo rende il tutto molto piu' difficili, se la meta' dei vestiti nel negozio ti fanno sembrare una torta/ tamarra/ si vede da lontano un miglio che sono economici e fanno schifo.
O forse sono io che sono un po' picky.
Mangiamo da T.G.I Friday's, soooo gooood.

Una cosa alla fragola che ha ordinato Tegan.

Alle quattro torniamo al softaball park e stiamo li per due ore. Si vedeva benissimo che Tegan non ce la faceva piu'. A un certo punto mi guarda "This is not fun at all!" disperata. E' che ormai io sono abituata, e lei ancora non realizzava come si possa stare al softball park per piu' di cinque minuti.

Comunque martedi andiamo in un altro negozio per il vestito (Lillian's, check it out girls!). E ho controllato su internet, ha un sacco di vestiti che mi piacciono.
Vi faro' sapere care/i (anche se non so se ci sono maschi che seguono, e comunque quanto possano essere interessati nel vestito per il ballo).

Ora vado che il mio spirito ancorasottosottoremotamenteclassicista dice che devo fare i compiti.
Pace.

P.S. NOTIZIA DELL'ULTIMA ORA! Stavo partecipando a un concorso in un gruppo facebook di EF... dove bisognava postare una foto del tuo anno all'estero.. non la stavo prendendo molto sul serio anche perche' c'erano alcuno foto fantastiche (tipo nel Grand Canyon!). E invece.. Ho vinto! Ho vinto una limousine per la sera del prom!!! Isn't this great? I'm so happy right now...
Foto vincente!


martedì 19 marzo 2013

I need a doctor, I don't feel emotions!

Caro blog,

Eccomi finalmente a scrivere, so di esserti mancata tantissimo. Questo dovrebbe essere il post piu' lungo ever, perche' e' la prima volta che salto una domenica senza recuperare subito. Questo in teoria, in pratica si vedra' quanto scrivero' perche': punto uno mi sono appena svegliata (12.30), punto due oggi pomeriggio ho tennis. Quindi alla fine della fiera (che poi che senso ha questa espressione!) non ho molto tempo.
Poi ovviamente se mi perdo via cosi con le introduzioni, e' finita.

In partenza!
Adesso che ho due settimane di vacanze cerchero' di aggiornare e di iniziare finalmente il mio scrap book! Perche' sono talmente una brava ragazza: ogni volta che ho visto/fatto qualcosa ho salvato ticket, bigliettini, volantini e chi piu' ne metta, ho uno scatolone pieno di cose utilissime per uno scarp book. E' per mettere ancora piu' in evidenza la mia pigrizia, e' dalle vacanze di natale che dico :"Ora inizio il mio scrapbook!"

STOP.
Torniamo a due settimane fa.

Gli ultimi due giorni di scuola sono leggeri, devo ricordare a tutti i professori che sto per partire. La reazione e' sempre la stessa "I'm leaving Wednesaday! So uhm..." ti interrompe "Oh no are you going home?! We are going to miss you so much!" "Ahah nono not yet, I'm just going to Tennessee for vacation!"
Quindi ora spero di essermi ricordata di avere fatto tutto,mi sono fatta dare tutte le schede che poi hanno fatto quando non c'ero, ho scaricato l'esercitazione di storia sul computer, portato a casa da leggere "To kill a mockingbird" (futuri exchange negli states, dare una letta prima di partire non fa male, visto che e' sempre programma per Junior English, io l'avevo letto questa estate, per chi non lo sapesse il titolo in italiano e' "Il buio oltre alla siepe")
Finalmente abbiamo un tema per il prom che sara' il sei Aprile! 007 Skyfall. Prevedo molto nero, anche se in realta' la maggior parte delle ragazze ha gia' il vestito da Gennaio.
Purtroppo il lunedi c'e' brutto tempo quindi non ho allenamento. Il maltempo continua anche martedi pomeriggio cosi fortunatamente, visto che hanno cancellato Track, Mason mi porta a casa. Grande problema, perche' dobbiamo salutarci. E' l'ultima volta che ci vediamo prima della mia vacanza. E non riusciamo a salutarci. Era un continuo, "Okay bye" "No waitttt!". Ma guiseee dopo venti minuti fuori dalla porta congelare ce l'abbiamo fatta. Nove giorno without each other, chebrutta cosa.
Mercoledi mattina ci sono almeno dieci centimetri di neve, quindi chiudono scuola. Non e' che la cosa mi cambi tanto visto che stavamo partendo. Andiamo a prendere Tegan, e sulla strada vediamo una macchina fuori strada bloccata nella neve, e la ragazza dentro con la testa appoggiata sul volante. Pensavamo si fossa fatta male, ci fermiamo, lei ci guarda, stava textando allegramente. You know, just chillin' in da car.
Finalmente dopo avere incontrato Josh, Becky e i bambini alla gas station partiamo. Quattro ore e mezza in macchina e ci fermiamo a dormire in Lexington, Kentucky. Volete vedere una foto imbarazzante? Tanto e' anche su Facebook.
Appena svegliata!

In macchina mi gasano dicendo che c'e' la piscina in albergo. Avreste dovuto vedere la mia faccia quando arriviamo e scopriamo che la piscina e' chiusa. Fanno una scenata alla ragazza alla reception perche' avevano chiamato apposta per sapere se c'era una piscina. E anche i due bambini se l'aspettavano.
Ci danno il permesso di nuotare due ore alla sera.
Quindi dopo avere mangiato da Texas Roadhouse, a nuotare. Ero la felicita', nuotare mi mancava too much. Anche se una piscina di dieci metri inizio a fare un po' vasche, ma alla fina finisco a giocare allo squalo con i due piccoletti.
Prevedo che questa estate vivro' in piscina. Mi programmo un allenamento da sola YO.
Al mattino partiamo per il Tennessee. Mi svegliano presto non so per quale motivo, questa cosa mi infastisce sempre, pero' non prendetemi per una che si lamenta, perche' assolutamente dopo quest'anno penso di avere imparato abbastanza a stare zitti. Comunque mi perdo via, la cosa che mi infastisce e' quanto siano lenti. Di come mi sveglino alle 7, e io alle 7.20 sia pronta (o forse sono io che sono troppo veloce?) e di come usciamo dall'albergo alle 9. Ma 'azz lasciami dormire di piu', ANSIA!
Il viaggio non e' terribile, ma c'e' un incidente e quindi una coda infinita. Fortunatamente avevo dei film sul cellulare, quindi io e Tegan ci siamo viste "Life of Pi" and "The Notebook"!
Volete sapere un fatto carino e che di sicuro non trovate da nessuna parte? In Tennessee si trova una quantita' assurda di macchine gialle. Abbiamo dovuto smettere di giocare a "yellow car", perche' sarebbe stato come giocare a macchina grigia. Senza senso.
Ogni tanto qualcuno solo come battuta urlava "yellow car", e di conseguenza tutti gli altri si guardavano in giro e trovavano almeno altre cinque macchina gialle.
Chiusa parentesi yellow car.
Dopo avere superato Pigeon Forge, una citta' strana. Tutti questi posti che sembrano attrazioni di luna park, cartelloni commerciali, golf con costruzioni allucinanti. La chiamerai una citta' abbastanza commerciale. E aveva anche Wonderworlds che e' un famoso parco di divertimenti (una casa upsidedown).




Pero' non ci siamo andati perche' dicevano che era troppo costoso :(
Comunque superata la citta' abbiamo preso la strada per le montagne. Non sono molto alte, e dalla nostra cabin che era quasi in vetta mi sembrava di essere ancora abbastanza in valle. Diciamo che le nostre montagne sono difficilmente battibili.

Spero di non offendere nessuno! Ma stavamo pensando a quanto difficile sia prendere sul serio qualcuno che va alla chiesa anguria!

The cabin was awesome, tutta in legno, tre piani, due balconi giganti sul lago e il tramonto e uno con hot tub. Peccato che non avessero neance considerato di mettere me e Tegan in una stanza. Perche' dopo che si sono tutti presi le quattro camere disponibili, ci chiedeno "Allora voi dove dormite? Avete scelto?"
Ma scelto cosa? ahah Alla fine c'era questa specie di pianerottolo/balcone in salacon un letto, e abbiamo portato un materasso da un letto che non usavano in una stanza. Sai quanto e' bello dormire in sala? Perche' alla fine non mi faccio tanti problemi, con i miei nelle nostre avventure abbiamo avuto definivamente di peggio. Quindi che il materasso faccia schifo e in piu' sul pavimento pazienza, che la luce dai finestroni inizi a rompere le balle dalle cinque del mattino non mi interessa. La cosa che davvero mi fa perdere la calma e' quando la gente e' maleducata. Perche' iniziano a preparare la colazione alle sette facendo casino e urlando (poi dicono che sono The Italians a essere rumorosi, eh). E Justin che comunque nessuno sopporta ha iniziato a rompere con questa cosa del "Oh non sono ancora sveglie?" riferendosi a me e Tegan. Facciamo cambio di stanza (o sala) poi vediamo chi dorme meglio e si sveglia prima. Questo tipo alle 8.30, e il bello e' che stavo tipo per un'ora in mezzo sveglia fingendo di dormire perche' non avevo voglia di relazionarmi con altre persone, e perche' tanto una volta sveglia era pronta in venti minuti. E finiva sempre che io e Tegan pronte tornavamo a dormicchiare sui materassi mentre tutti gli altri ci mettevano un'ora a prepararsi.

La vista dal balcone!
Hot tuuuuub

Con Tegan :)
Coooomunque questa non era una lamentela, anche se potrebbe esserlo sembrato non lo e', sto solo cercando di riportare i fatti come erano. Il mio grande problema e' la gente non mi piace facilmente, purtroppo non sono sociale di natura, mi sforzo da morire, e in questo penso che il mio anno qui mi abbia aiutato parecchio so far. Perche' sono troppo sintetica, non so per la conversazione se non ho niente da dire. In generale parlo se ho qualcosa di dire, di intelligente, altrimenti sto zitta. No in realta' e' solo quando non conosco bene le persone, infatti quando eravamo solo amici Mason era sempre tipo :"Why are you so quiet?!"
Ero annoiata e mi sono messa a decorare una bottiglia di Pepsi 

Ragazzi penso di avere gia' chiesto questo, ma nessuno ha risposto, ho seriamente problemi perche' non so cosa dire a pranzo: aiuto con argomenti di conversazione con freshmen?
Perche' davvero quando inizio a parlare di altri freshmen io sono persa, conosco la maggior parte dei seniors e junior, ma freshmen no! Sono una classe altamente disprezzata nella gerarchia dell'high school. No, occhei adesso realizziamo quanto io riesca ad andare fuori tema, partendo dalle vacanze e arrivando ai freshmen.

Torniamo alle vacanze cercando di stare sul tema.

La prima cosa che ho dovuto imparare arrivando qui, e che dovro' ricordare sempre e' che e' difficile trovare una famiglia come la mia (italiana). Quindi mi sono adattata, cercando di non pensare troppo a quello che avrei potuto fare se fossi stata li con i miei, ma pensando di piu' a quello che facevo.

In due stati allo stesso momento

La grande differenza e' che se siamo in montagna con i miei andiamo a camminare, ma una cosa seria tipo sei/sette ore, magari ci fermiamo a dormiamo in rifugio, magari se c'e' una ferrata andiamo su quel percorso, e se siamo fortunati andiamo anche ad arrampicare. Con la famiglia ospitante siamo scesi in citta' a fare shopping, quasi ogni giorno. E indovinate cosa ho compratooooo. Si vans. ahahha

Little Jordyn <3
Mi gaso con i vestiti e il rossetto nuovi

Pero' e' stato divertente. Era divertente vedere come fossero eccitati per ogni mini cascata che vedevamo, abbiamo fatto un sacco di fotografie. Un giorno abbiamo anche preso una funivia, e per loro era la seconda volta ed erano emozionati, cose che tu dai per scontate.
Uno giorno in teoria siamo partiti con "oggi e' la giornata per le ragazze perche' dobbiamo trovare i vestiti per il prom", dopo due negozio con cinque vestiti l'uno bocciati, hanno rinunciato e siamo andati fuori a pranzo. Pazienza almeno il pranzo era buono siamo andati da Dick's dovevo avevo mangiato con le altre ragazze in Boston, in gita col camp.

Penso di non essere stata cosi tante volte nella mia vita allo Store della Nike come in questa vacanza. Hanno questa passione per la nike haha quindi siamo andati allo store ogni giorno.
Un pomeriggio siamo anche andati hiking, mi ero gasata tutti pronti in tuta scarpe da ginnastica, e alla fine camminiamo per venti minuti, tra andata e ritorno, con ogni due metri pausa foto, va beh mi ha fatto piacere respirare aria buona e camminare tra gli alberi.
Adesso il vero problema sara' scegliere le foto che voglio pubblicare, perche' sono tante, sara' un post infinito con venti fotografie ahah.

Firehouse Subs
Giapponese yo
Almeno durante questa vacanza ho fatto molto shopping, se non si fosse capito, sono diventata molto amica con Tegan e sabato verra' con noi per dress shopping in Indy! In piu' deve venire a visitarmi when I'm back in Italy e appena posso vado a visitarla in Australia.
Quindi questi nove giorni sono passati cosi tra montagna, Pigeon Forge, Gatlinburg (una citta' ancora piu' commerciale).
Il tempo era magnifico sole, venticello e aria primaverile, tornare al freddo e' stato uno shock. Ma ci si abitua a tutto.

La cosa piu' difficile e' stata non avere internet per la maggior parte del tempo. Zero servizio in the cabin, quindi non potevo neanche scrivere a Mason. E lo giuro mi mancava tantissimo, definitivamente la mia affermazione fatta in Kentucky (vedi titolo) non era vera. I do love him very much.

Lo snapchat che mi ha mandato con Audrey ahah

Non so come faro' quando tornero' ho gia' detto agli amici che mi dovranno perdonare se avro' dei momenti di depressione. Ma e' cosi difficile, essere divisa tra due stati, tra due continenti. Non sapendo cosa faro', se funzionera'.

E' difficile.

Il futuro sara' difficile.

But strong will continue.

Per un momento stavo per mettermi a piangere, ma poi mi sono contenuta. Perche' Jeff dice che esagerato, che assurdo che ci scriviamo "I miss you". Non so, non capisco cosa e' assurdo?
Quando Mason mi ha dato alla notizia che alla fine vanno in Florida, e infatti eccomi qui da sola. E stavolta e' il mio turno di scrivere "Please come home babe".
Tornera' mercoledi prossimo. Nonostante quanto mi manchi, ora e' un buon momento per uscire con persone con cui non esco mai. In piu' da domani allenamento di tennis.

Chissa, magari la primavera (ancora fredda) con il vento porta anche delle amiche in piu'.

Ho passato il viaggio di ritorno a ridere come una dannata leggendo la pagina "L'evidente disagio mentale delle directioners", se qualcuna di voi e' fan dei one direction non la deve prendere come un'offesa. La pagina non ha come scopo di prendere in giro chi ascolta i One direction, ma la stupidita' di alcune bimbeminchia. Lo so, magari il titolo sarebbe stato meglio con "L'evidente disagio mentale delle bimbeminchia". Ma oh, bisogna prenderla con ironia. E fa davvero morire dal ridere.
O un'altra pagina che mi ha preso molto e' "Il fidanzato di merda", merita davvero!

Perfortunacheavevopromessodinonandarefuoritema!

Allora il sabato sera, dopo avere visto la puntata che ci eravamo persi di "The Following" il nostro show preferito, siamo andati a dormire. Io in realta' non ero stanca e allora ho chiamato Mason su skype.
Doveva essere una chiamata per la buonanotte e siamo stati su Skype 45 minuti.
Smile!
Ormai ora e' un tradizione serale, mentre lui e' in Florida e mi chiama tutte le sere. Ieri quasi per due ore ahah.
Pero' a pensare che sara' cosi quando torno, fa venire tristezza. Skype ti illude, perche' lo vedi, gli pargli, ma e' uno schermo. 
Non ci devo pensare.
La domenica e' passata oziando e iniziando a guardarmi in giro per un vestito per il ballo.


E ho scritto sulla lavagna una poesia che mi piace un sacco, e che sempre mi ricorda che ho fatto la cosa giusta a partire. E che devo sempre continuare a scoprire.
L'ho scritta in inglese, ma eccola in italiano:

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marca o colore dei vestiti,
chi non rischia,
chi non parla a chi non conosce.
Lentamente muore chi evita una passione,
chi vuole solo nero su bianco e i puntini sulle i
piuttosto che un insieme di emozioni;
emozioni che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbaglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti agli errori ed ai sentimenti!
Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,
chi è infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l’incertezza,
chi rinuncia ad inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta di fuggire ai consigli sensati.
Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica,
chi non trova grazia e pace in sè stesso.
Lentamente muore chi distrugge l’amor proprio,
chi non si lascia aiutare,
chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna.
Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli si chiede qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di
gran lunga
maggiore
del semplice fatto di respirare!
Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di
una splendida
felicità."


Ieri avevo quasi finito questo post, ma come ho detto ho fatto due ore su Skype. Quindi ora sto scrivendo le ultime righe, Pubblico le foto, il video. E vado a mangiare.
Stamattina sono andata in palestra con il mio hostdad e ho corso per quasi un'ora, con brevi pause camminando. E alle 3.45 ho tennis.
Kbye, Allie

P.S. so che e' una canzone pessima, ma di sicuro e' quella che rappresenta meglio la settimana. Perche' ogni giorno il piccolo Lukas, di tre anni, iniziava a cantarla, cosi randomly ahah. Tenerissimo.


domenica 3 marzo 2013

March, already.

Ragazzi, dopo dieci minuti  un'ora due ore con la pagina aperta, finalmente inizio a scrivere. Hey! Come va? domanda che non necessita risposta, ma per iniziare a scrivere qualocosa...
Purtroppo cari fan, vi devo gia' avvertire che domenica prossima non saro' qui per aggiornare, perche' saro' in vacanza in Tennessee. Oh yeah Smoky mountains I'm cominggg. Ma non temete, perche' al mio ritorno ci sono le vacanze di primavera, quindi potro' recuperare con tanti bei posts in cui parlo di aria fritta.
Bene ora possiamo iniziare.
And guyz, Pandora is getting it right tonight, heck yeah.
ALURA.

Lunedi:
-Oh my gosh, yes. Open gym tennis finally started, gosh yes, i love it so freaking much.
Tipo che amo tennis. Anche se e' solo un inizio. Ci alleniamo in palestra con Track, che ha sempre la prima parte di allenmeno inside.
-Io svegliona non mi ero neanche portata una racchetta, ma una frasheman (che alla fine sono quelle che non si credono ancora le migliori del mondo (alcune) e che quindi sono gentili) ha camminato con me per trovare una racchetta. E alla fine ne abbiamo trovata una nel deposito della palestra grande ahah. Non abbiamo neanche chiesto a nessuno, solo presa e poi l'ho riportata li. AHAH a pensarci in Italia per prendere qualcosa del magazzino dovrei avere foglio firmato dalla prof da fare vedere al bidello. No, sto scherzando, il bidello Ciro mi ama, e chiuderebbe un occhio per me. Sto male ahah. A pensarci non ho mai detto niente riguardo al caro Ciro, che sapeva dei miei problemi sentimentali perche' la mia classe aveva ginnastica insieme alla classe di quello che mi piaceva. Il degrado rega'.
Coomunque qui si va sempre fuori argomento, non va bene.
Stavamo dicendo. Tennis e' bello, mi piace. Sicuramente niente sara' come nuoto, pero' vediamo.
-Lunedi c'erano poche ragazze, perche' tante si erano dimenticate che oengym iniziava lol
-E ho scoperto che Betsy non fara' tennis, I am so heartbroken :'(, ma almeno ci saranno Micheala and Paxton, che sono simpatiche.

Giovedi c'e' stato pep rally,per caricare i giocatori di basketball

Martedi:
-Gia' mal di gambe. Imbrazzante. Ma e' perche' abbiamo fatto tanti esercizi strani, e le mie gambe non erano piu' abituate! Quindi non e' colpa mia ahah.

Mercoledi:
-Iniziare a guardare un film in study hall con Taylor! "Perks of being a wallflower"
E' un film fantstico, bellissimo. E adesso, qualcuno mi spieghi... perche' in italia devono trasformare il titolo in "noi siamo infinito"? Cosa vi costa tenere il vero titolo? Vabeh
-Secondo allenamento di tennis. Prendere la racchetta in mano fa piacere, e sto realizzando quanto non sia "impari come andare in bicicletta e non ti dimentichi piu'", non so proprio muovermi al momento. Vabeh pianpianino ritornero' come prima, e meglio probabilmente.
-Quelli di ateltica finiscono un quesrto d'ora prima di noi, quindi Mason mi ha aspettata, e mi ha portata a casa. Che cucciolino, continuo a chiedergli se e' sicuro, perche' deve guidare di piu' e arriva a casa piu' tardi... ma dice che non gli importa se e' per me. That's amoreeee ahah love him so much.


Se Taylor sa che le ho caricate mi uccide ahahah

Taylor! vestite uguali per caso

Giovedi:
-Occhei ragazzi stavo per piangere perche' abbiamo visto 'Pearl Harbour', poi mi sono ripresa, e giustamente ho ricominciato dopo avere finito il film con Taylor lol.
-Andiamo a mangiare da Subway perche' mia mamma ospitante non vuole cucinare.
LOOOOOVE potrei vivere con subway ed essere completamente soddisfatta con la mia vita. Tipo ubway and starbucks e mi fate felice.
-Incontrare Gabbi and Mason entrambi entrano da Subaway. Ero la felicita', perche' tanto avevo gia' finito di mangiare ed ho potuto chiacchierare.
-Non so perche' c'e' qualcosa di awkward tra me e Mason
-Tipo capisco quando e' triste, e adesso e' frequente, perche' nonostante c'e' questa legge non scritta per cui cerchiamo di non parlarne. Entrambi sentiamo e temiamo il mio ritorno a casa. Ho paura lo ammetto. Paura di tutto. Del futuro. Cosa ne sara'? Cosa ne voglio fare? Non penso di essere pronta a fare una scelta...


Venerdi
-Al mattino e' un momento triste, ho dormito male. Sono presa male, Mason mi accompagna alla classe di arte e io non saluto, entro sperando che mi fermi, ma non mi ferma. Ma poi, perche' facciamo queste cose stupide, e senza senso? Non lo so. Comunque questo mi deprime, e quasi miscende qualche lacrima.
-Ascoltando musica mi passa... tranqui. E poi ho realizzato che non finiro' mai il mio progetto di arte, perche' parto mercoledi. Non so come cavolo faro'!
-Mason aspetta dopo scuola anche se non ha allenamento, e vado a casa con lui
-Anzi in realta' stiamo a scuola tipo mezz'ora dopo il mio allenamento perche' Cristobal, che babbo, ha perso l'autobus per atletica, e siccome non voleva dirlo e disturbare i genitori ospitanti, ha aspettato tutto il pomeriggio li. AHAH povero spagnolo.
-E alla sera, era tutto perfetto. Siamo andati a mangiare da Steak'n'Shake, e poi a casa mentre sono con Mason ricevo un messaggio su twitter da Ben. Che mi chiede come sto perche' ha visto quanto ero triste in Art class.
-Basta Mason si e' arrabbiato non so neanche se era arrabbiato. Triste piu' che altro, e spaventato. Geloso. Ha il terrore che lo lascero' per un altro appena torno in Italia. E me la anche detto "Sono worried, perche' io voglio passare la mia vita con te, ma ho paura che ti dimenticherai di me appena torni. E io invece ti aspettero', no matter what, saro' sempre qui per te, lo giuro". And i melted.
-Non capisco neanche perche' abbiamo litigato, ne avevamo solo bisogno penso. Ogni tanto non fa male.
-Dopo il silenzio in macchina, finalmente mi chiede scusa. E mi dice solo che gli ha dato fastidio non che Ben mi abbia scritto, ma che io gli abbia risposto. Gli ho spiegato che non deve preoccuparsi...

Dopo allenamento

Sabato:
-Non mi dicono dove stiamo andando, quindi faccio colazione.
-In macchina scopro che stiamo andando da Bub's. Posto famoso in Carmel, Indiana, in cui fanno burger giganteschi. E se riesci a finirne uno finisci sul muro, con una foto piccola, se ne mangi due hai una foto grande come un foglio A4. Se ne mangi tre (solo quattro persone l'hanno fatto) hai una foto grande come half body. E se ne mangi quattro (signori e signore solo una persona, ever, l'ha fatto) foto dimensioni reali.
-Non ce l'ho fatta. Devo ammeterlo. Sono uscita sconfitta, il cheeseburger ha vinto.
-Sono risalita in macchina e crollata addormentata, strapiena ahah. Almeno ho comprato la maglietta, che abbastanza figa. Quello che indossero' per allenamento domani.
-Finalmente dopo tutto il pomeriggio a casa. Mason mi viene a prendere con i suoi.
-Si, abbiamo ovviamente fatto pace durante il pomeriggio. Ma e' nel momento in cui l'ho visto che si e' risolto tutto. Anzi un attimo dopo, perche' sono salita in macchina senza guardarlo. E poi lo abbracciato, and i meant it. Ecco che si e' risolto tutto.
-Seratina easy e tranquilla a casa dopo Pizza Hut.

almeno ci ho provato
video
Ragazzi don't judge. Vecchio palloncino dal compleanno. Elio. Yo 


Domenica oggi:
Dopo skype, e compiti, ho davvero provato a scrivere.
-Riunciato e iniziato a fare la valigia.
-E finalmente ora, guardando Enchanted, ho finito.
-Terminado
-I'm done.

Carissimi, ci sentiamo dopo le vacanze, quindi per taaaaaanto tempo non ci sentiamo.
Che la forza sia con voi. Allie.