Twenty years from now you will be more disappointed by the things you didn’t do than by the ones you did do. So throw off the bowlines. Sail away from the safe harbor. Catch the trade winds in your sails. Explore. Dream. Discover. -Mark Twain

Translator

domenica 28 aprile 2013

WHAT?!

Hi.

Sono le 9:24 p.m. di Domenica 28 Aprile 2013.
Pensa quanto fara' impressione a persone che capiteranno per caso sul blog, leggere l'ora e la data.

Posso anche dirvi che sono seduta sul pavimento perche l'host nonno si e' preso il mio posto sul divano. Che in televisione in questo momento c'e' la pubblicita' di Iron Man 3, e penso che come sempre il primo film e' il migliore e poi si va degenerando.

Non so se andare in ordine cronologico,ordine di importanza, ordine mentale.
Facciamo che lo dico ora perche' mi sento di dirlo, e per il resto si andra' in ordine. Perche' al nonno Carlo bisogna dedicare ben piu' di una pagina di blog.
Il nonno Carlo che tu ti ricordi sano. O almeno solo agli inizi della malattia.
Almeno non ho visto quando non stava male, eppure cosi una parte del mio cervello non lo accetta. E ancora spera di vederlo al mio ritorno.
Purtroppo questo non avverra'.

Mai piu'.

Fa male perdere qualcuno mentre sei lontano da casa.
Vorresti essere li ad aiutare, anche se in realta' non puoi fare nulla di piu' di quello che puoi fare mentre sei lontano.

Ma vorrei avere salutato meglio.

Forse e' per questo che tutte le religioni hanno qualcosa dopo la morte.
Perche' e' difficile accettare che basta, in un secondo qualcuno non ci sia piu'. E non ci sara' mai piu'. E tu non puoi farci assolutamente niente.

Solo ricordare il meglio.
E cercare di non essere tristi. Perche' lui non ci avrebbe voluto tristi.

Bisogna superare l'egoistico desiderio di averlo ancora qui, ed essere felici che non lui non stia piu' soffrendo.

Goodbye, nonno. I love you.


Scusatemi se ora vado avanti.
Sento che non dovrei parlare della settimana. Perche' e' come se mi fossi gia' dimenticata.
Ma non mi sono dimenticata. Non e' un'essere superficiale.
E' mio dovere riportare i fatti.
Nonostante sia triste.

Lunedi ho avuto la mia prima partita ever in singolo. Against Logansport.
Jv single 2.
Ho dato il mio meglio.
Purtroppo ho perso, ma di pochissimo. Eravamo pari 7-7, quindi bisogna fare lo spareggio dove si contano i punti normali e non 15,30 etc e li ho perso (6-8). Booo.



Ma il coach era contento di come ho giocato, anche perche' mi sono fatta male al piede a meta' match e sono andata avanti a giocare.
E poi non riuscivo piu' a camminare ahah.
Mason e' rimasto e guardarmi tutto il tempo e fine partita decidiamo di andare at East End (Ice Cream!).
Logan e Michaela non erano sicuri se andarci, ma alla fine li abbiamo  incontrati li e abbiamo avuto un fantastico double date!
Dopo il gelato siamo andati al parco, sulle altalene, e per camminare Mason e Michaela dovevano aiutarmi.




Distrutta a casa alle 8.54.
Riesco a docciarmi in cinque minuti (si anche pettinadomi) perche' c'e' "The Following" penultimo episodio.
E compiti.

Martedi vado avanti con il mio progetto di arte che ho deciso di fare con ink e watercolors, ma forse l'avevo gia' detto.
No sta venendo fuori malaccio, e prometto che by settimana prossima avrete una bella foto qui.

K, Austin!

Dovevamo avere una partita di tennis, ma piove e quindi la cancellano.
Anche questa cosa che fanno, che rabbia.
Negli announcements dell'ultima ora dicono che tutti gli sports ci sono ancora regori. Quindi andiamo negli spogliatoi e io vado dalla trainer per farmi controllare il piede.
Poi annunciano che "No, in realta' tennis girls e' cancellato" quindi la maggior parte delle ragazze (due devono correre alla middle school, perche' hanno perso l'autobus).
Sempre mentre sono li dalla trainer, viene annunciato "Che no, in realta' abbiamo allenamento nella lower gym". E siamo in quattro li, quindi decidiamo di scrivere al coach che siamo solo in quattro e quindi non c'e'e motivo di avere allenamento.

Mi da' questa fascia da mettere per il piede. E pensate che alcune ragazze mi hanno fatto i complimenti a scuola, per l'idea della calza rossa. Io ero tipo " Ehmm si, alright lol"

Quando me ne sto andando (circa 45 minuti dopo che la scuola e' finita, con tutti i ragazzi di track gia' in divisa che aspettano) viene annunciato "Tutti gli eventi e allenamenti sono cancellati".

Fortunatamente esco con Mason. Andiamo al negozio di musica, dove lui guarda innamorato ogni chitarra.
Dopo un bel po' usciamo dal negozio (no, senza una chitarra, perche' ne ha gia' sette ahah). Per strada incontriamo su cugino, che fa il babbo sul skateboard e cada davanti a noi.
Va beh.
East end, again. Fatty.

Non mettevo converse da tanto di quel tempo!

Mercoledi piove quindi allenamento nella lower gym. Fortunatamente il male iniza a passarmi un pochino.
Mason aspetta per me e andiamo a casa sua dopo allenamento.

Si ragazzi, siamo usciti tutti i giorni escludo venerdi. Addiction, I think so.

Giovedi dovremmo avere una partita against Northfield, quelli dell'altra scuola decidono i prendere un altro match. Perche' tennis season is really short, e' ogni scuola DEVE prendere almeno tutti i conference matches, e le scuola nella tua conference sono solo 5/6. Oh well.
C'e' il sole e fa caldo quindi abbiamo allenamento fuori.
Il coach mi fa allenare con Claire (che e' JV singolo 1, quindi uno scalino in piu' del mio). Facciamo una partita e la batto easily.
E si, Mason aspetta per me fino alle 6. Andiamo a prendere Christoph e andiamo ad East End, prendiamo gelato e pizza e andiamo a casa di Mason.
Purtroppo io devo andare a casa e loro poi se ne vanno a casa di Austin, con Nick, Jodan e Nolan.




Venerdi.
Mason mi viene a prendere (cosi non devo prendere lo scuolabus) e mi porta a fare colazione da Subway, prima di Subway.
Prima ora, purtroppo, arriva la notizia... Piango per le prime due ore, nonostante lo sapessi, nonstante mi avessero detto che non aveva piu' di una settimana.

In arte sono lentissima, quindi devo portarmi il progetto anche in study hall.


Inglese stiamo facendo questa orribile research paper senza senso. Non sono cosa scrivere e ho pochissimo tempo e in quella classe mi sento frustrata.
Davvero la stupidita' di cose che devono imparare o che devono fare, mi stupisce ogni vola di piu'.
Detesto la mia classe di inglese, so stupid.
I wish I could have taken senior english. Ma la mia famiglia pensano di farmi un piacere, mi ha messo in junior english lol.

Scusatemi mentre mi sento un genio.

Mason ha un meet di Track.
Allenamento. Il coach stavolta mi mette con Gabbi, che e' Varsity 3, sara' magari che nel prossimo match prendo il post di Claire? Chi vivra' vedra'.

Dopo allenamento vado con Paxton e Haley (non la solita, un'altra) alla partita di softball. Poi Paxton realizza che deve andare, quindi di corsa la portiamo li.
Torniamo indietro e arriviamo che softaball e' finito e ci siamo perse l'ultima homerun con conseguente vitttoria.
Andiamo quindi alla partita di baseball, che poi abbandoniamo perche' inizia ad essere freddino.
Haley mi porta a casa gentilissima, nonostante non fosse sulla sua way.



Alla sera viene a dormire Sha'Lynn a dormire. Mentre ci stiamo guardando un film sul mio letto, bussano alla mia finestra (alle 11p.m.). Infarto fino a quando non realizzo che e' Mason.
Apro la porta "Sono venuto e dirti buonanotte, e ho bisogno di un abbraccio perche' fa freddo".
Oh my gosh I love him so much.
Sha'Lynn era tipo "That was soooo cutttteeeee" *insert emoji with hearts instead of the eyes*.
Guardando il secondo film lei si addormenta nel mio letto e quindi devo andarmene nel suo letto.

Spodestata del mio letto. Lol.

Sabato i parenti decidono di svegliarmi alle 8.30, ma la prendo con filosofia.
La filosofia del "Whut 8:30?! Io torno a dormire" ahah.

Doccia e Mason mi viene a prendere, casa sua.
Then Steak'n' Shake.




Centro commerciale.
Ovviamente entrando in PacSun non riesco a controllarmi e finisco col comprare una camicia di jeans really cute.

Andiamo a una festa di compleanno di una sua amica, dove ci sono Nolan, Nathan and Austin.
Ma dopo un'ora e mezza, dove ci sono solo dodicenni che ballano come strip dancers, decidiamo che il party blows. E ce ne andiamo a cena.

Having fun @ the party
Jimmy John's and Berry Winkle.
Perff.
Torniamo a casa sua, e ci addormentiamo seriamente per un'ora.

Cartello in Jimmy John's

Torno a casa, per l'ennesima volta distrutta.
E quando arrivo, sorpresa, i nonni (genitori di Chirsty) sono venuti a trovarci per una settimana dalla Louisiana. Probabilmente me l'avevano anche detto, ma non me lo ricordo.

Letto. Amato letto.

Oggi sono nella fase Alicina Efficientina, faccio colazione, prendo una doccia, fold the laundry, passo l'aspirapolvere, sistemo la camera, skype con i miei amati genitori e con Chiara, e cerco di fare inglese con scarsi risultati.
Poi Mason mi viene a prendere, una delle poche volte che usciamo di domenica perche' guess what?

Oggi sono cinque mesi insieme.
Non poter descrivere quanto sono felice.
E quanto fa male sapere gia' che non ci sara' un'uscita per i sette mesi insieme, o per gli otto, i nove, i dieci...

Andiamo a vedere Scary Movie 5 (che era davvero pessimo) e ci prendiamo blizzards at DQ.

Ora ho finito di scrivere e devo caricare pics.
Sono le 10.58 e sono distrutta, ho pianto scrivendo meta' del post e cantanto scrivendo per l'altra meta' con la musica nelle cuffie al massimo.

Buonanotte cari.



domenica 21 aprile 2013

Let's go thrift shopping!

Domenica.

Sono qui.

Be proud of me, please!



Dopo una settimana di diluvio fuori c'e' il sole, e questo mi rende estremamente felice. Vorra' forse dire che scrivero' un bel post? No, probabilmente no lol.

Ho voglia di gelato. Di stare fuori al caldo e al sole, e invece ad Aprile sono ancora con la coperta perche' fa freddo.

Comunque come stavo dicendo da lunedi e' iniziato il diluvio universale, proprio nel mezzo di un nostro match di tennis.
Le ragazze del Varsity stavano giocando e inizia a piovere, dopo mezz'ora ad aspettare capiamo che non ci sara' nessuna partita, quindi il coach ci congeda. Ah ma questo l'avevo gia' detto #chesbadata.

Martedi finalmente inizio il mio nuovo progetto di arte. Il titolo is "What's on your mind?". Pubblichero' una foto quando finiro', sperando che venga fuori bene. 
In francese abbiamo scritto ai nostri amici francesi about prom. E alcuni mi hanno gia' aggiunta su facebook!
Ho sempre piu' problemi a parlare in francese e sempre meno problemi a parlare in inglese.
In storia stavamo non so come parlando del mio accento e il ragazzo di fianco a me "Di recente sei molto migliorata, anzi sentendoti parlare ora sembri americana". Non puo' neanche capire quanto mi ha fatto piacere, anche se so che eliminare il mio accento sara' impossibile. 
Purtroppo #ItalianAccentFoLyfeYo.





Ce l'ho su con gli hash tag, e il bello e' che non uso mai twitter. O pero' magari e' l'influenza di Instagram #oops.

Vgolio informarmi di un trend che sta iniziando qui, e che magari (probabilmente) arrivera' in Italia. Ora tuttttttti si stanno iscrivendo a Vine. Io non mi sono ancora iscritta, e probilmente non mi iscrivero', ma so che funziona come Instagram, ma con video.
La mia bacheca Twitter e' piena di video, machebello.

Il martedi dovremmo avere un match, ma come ho detto c'e' il diluvio. Quindi posso uscire con Mason.
Visto che il povero Cristobal deve aspettare a scuola per Merle, perche' le ragazze atltica non essendo brava hanno allenamento anche col diluvio, io e Mason decidiamo di portarlo con noi da Subway.

Ci dividiamo un panino in tre e stiamo a chiacchierare at Subway per un'ora. E per caso mentre siamo li entra anche il mio host dad. Noi dovevamo riportare Cristobal a scuola e Jeff e' tipo "Io sono appena entrato e voi scappate eh ragazzi?" ahhaha scherzando ovviamente.
A casa di Mason sono scomoda in jeans quindi lui mi presta (leggi regala) una tuta. Quindi ora sono in possesso di una tuta Maconaquah Basketball, yessssss.


Mercoledi fortuntamente durante la mattina smette di piovere. Dopo scuola prendiamo il bus con la squadra di tennis.
My first match against Eastern home of the Comets.
E il coach decide di mettermi in Varsity, visto che Sidney e' assente. Doppio 1 Varsity. Questo vuol dire che e' il doppio migliore della nostra squadra!
Purtroppo io e Haley abbiamo perso 2-6, 4-6. Ma Coach era molto contento e ci ha chiamate da parte per farci i complimenti. 
Tutte le ragazze della nostra squadra hanno perso, sigh. Pero' sapevamo gia' Eastern ha un buonissima squadra di tennis (diversamente da quella di nuoto EHEH).



Alla fine della mia partita decido di andare a parlare con una ragazza dall'altra squadra. No, non una ragazza random senza motivo.
Perche' mentre facevano le presentazioni della squadra, non riuscivano a pronunciare il suo nome e da come cercava di correggerle, mi era sembrata un'exchange student.
Fortuntamente I'm right. Una volta non sarei mai andata a parlare con una sconosciuta. Ora invece mi sono avvicinata and I was like :" Hi I'm Allie, are you an exchnage stududent?"
Ho tirato anche Sammy nella conversazione e siamo stati a chiacchierare con lei per almeno mezz'ora. SI chiama Nelly e viene dalla Repubblica Ceca, ed era molto contenta che fossimo andati a parlarle. Ci ha anche fatto una foto e ci siamo aggiunte su facebook. So happy.

Giovedi diluvio. No partita.
Decido di uscire con Mason e scrivo un messaggio a Christy. 
Verso le cinque usciamo per prendere un pizza e finalmente mi torna signal e ricevo tutti  i messaggi dei miei hostparents perche' e' pericoloso.
Non so neanche perche' scoppio a piangere, forse erano solo otto mesi accumulati. Parto con "what dafuq e' pioggia, qual e' il problema?" e finisco solo a piangere per tutto lo stress accumulato.
Tutto questo in macchina con Mason che cerca di calmarmi.
Ma tranquilli, mi riprendo. Solo che tenere sempre tutto dentro causa questo ogni tanto.



Venerdi sono pronta per andare a scuola, esce Jeff dalla sua camera e mi dice che abbiamo a 2 hour delay. Me ne torno a letto. Per poi scoprire che hanno chiuso scuola due to floads. Oh Indiana.

Dopo avere aggiornato un po' il mio scrapbook vado in palestra con Jeff. Con abbigliamento tutto Maconaquah, sono una vera Brave.

Subway per pranzo e poi posso uscire con Mason! yesss. Porto la famiglia di Mason fuori per cena, alla steakhous giapponese con parte dei soldi ricevuti da EF (per scusarsi del problema della limo al prom).



Sabato e' un giorno pieno. Skype con i genitori alle otto e mezza. Mason mi passa a prendere alle nove e andiamo con i suoi a scuola dove c'e' la colazione/fund raise della squadra d baseball.
Puis un'oretta a casa di Mason e andiamo in Kokomo, mi lasciano all'Hibachi Grill (e vanno a casa della nonna) dove ho pranzo con Haley(piu' sorella e mamma) e Michaela.
Abbiamo mangiato un sacco visto che era un buffet dove mangi quanto vuoi.
Le facce di Haley e sua mamma che decidono di provare il sushi: priceless.
Mall.
Flea Market.
A casa di Haley.




 Parrucca con piu' dreads!

 Borsa nuova!


E' stato divertente uscire con ragazze per un'intero pomeriggio. E sono troppo contenta di essere in tennis con loro.
Gia' parlavano della festa che mi devono organizzare prima che io vada via, e di come mi scriveranno tutti i giorni in bacheca su facebook quando torno in Italia ahah.
La sera cena con Jeff, Christy, Josh and Becky e Jordy, che decide di venire a dormire da noi!



Ho passato la serata a giocare con Jordyn. Abbiamo giocato allo store, quindi lei sta sulla sedia in camera mia e io devo entrare e comprare qualcosa da camera mia, uscire e via cosi.
Fortunatamente dopo un po' si e' stancata anche lei, quindi abbiamo iniziato a giocare a palla in corridoio per poi finire sul divano a vedere un film.
Sabato sera a vedere "The Princess Diaries" yo.

Guardate cos'ho trovato!

Oggi niente, come ho detto finalmente un giorno di sole. Non che cambi qualcosa visto che siamo stati a casa.
Ah devo dire che sono molto fieri, perche' ho pulito il bagno, e non penso che sia mai stato cosi pulito. Gross.
Dopo Skype con genitori e cugino, a sorpresa ho chiamato il Michi che mi mancava un sacco. In piu' ora ha detto che leggera' tuuuuuttto il mio blog, quindi "CIAO MICHI!"

And I think that's it, anche oggi.
Domani ho una partita, speriamo per Varsity regaz.
Cia'.



lunedì 15 aprile 2013

Chicago, tennis, and random stuff.

Eccoci ragazzi, coem sempre eccoci qui la domenica sera. Sempre tentando di finire il post in tempo e sempre finirlo il lunedi sera, cambiando la data in modo da sembrare una blogger attenta e seria. Yep.

Posso gia' partire dicendo che in settimana non e' successo un granche', ma in compenso ho tantissimo da dire solo per il weekend.

FINITE LE INTRODUZIONI.

Sto migliorando lol.

Lunedi primo match di tennis, purtroppo non ho potuto giocare perche' non avevo abbastanza allenamenti. Alla fine non e' stato male, perche' Sammy e' manager e Jillians non aveva abbastanza practices too. Quindi sono stata con loro ed e' stato divertente. In piu' non tutte le ragazze giocavano in contemporanea.
Purtroppo verso meta' match inizia a piovere, corriamo sullo scuolabus. Non so per quale motivo aspettiamo che smetta di piovere per un sacco di tempo, poi decidono di riniziare a giocare e realizzano che le courts sono troppo wet, quindi ce ne andiamo. Boh secondo me non ci voleva un genio a capire che non sarebbero riusciti a giocare right after il diluvio universale in miniature.
Quindi arriviamo a casa tardi, e devo ancora studiare. Bello.
Ma vabeh, proseguiamo.


Il lunedi sera (poi spacciandolo per domenica) ho finito di scrivere il blog. Perche' scrivere il tuo blog il giorno giusto it's too mainstream.


Martedi in classe di Francese la prof decide di fare qualcosa di alterntivo, quindi ci da dei fogli e colori. E inizia a leggere un descrizione in francese, e noi ascoltando dobbiamo disegnare quello che lei dice. Alla fine ci mostra il quadro che stava descrivendo (di Van Gogh) e si, i nostri facevano abbastanza tristezza ahaha.A pranzo sono in coda dietro a Kalika, una sophomore simpatico e con stile molto piu’ “europeo”rispetto agli altri. E lei sta parlando con l’amica e dice : “ Ho davvero voglia di una mela ma non ho soldi.” E allora visto che sono in coda dietro di lei, con il moi pranzo le compro la mela. Non sapete quanto era felice, probabilmente non solo per la mela, ma piu’ per il gesto. It made my day.

Passo l’allenamento di tennis a controllare la gara di Atletica che sta going on nel field vicino, perche’ Mason is gonna run e non voglio perdermelo. In realta’ ho anche tempo di finire allenamento, perche’ l’hanno messo in Varsity, quindi corre tra gli ultimi.Vado sugli spalti con altre ragazze, poi la maggior parte se ne va e rimango con Lexi e ci sediamo vicine ai genitori di Mason.Cucciolino arriva ultimo, pero’ e’ stato bravo perche’ alla fine era in Varsity, quindi sarebbe stato tra i piu’ bravi in JV. Ci e’ rimasto un po’ male, ma poi si e’ rispreso.
I suoi ci offrono di andare a mangiare tacos in Peru,ma non riesco a contattare Jeff quindi decido che Subway, che e’ di strada, e’ una scelta migliore.

Giovedi e Venerdi due giorni di Storm. Allenamento inside, e' il peggiore perche' corriamo molto di piu' di quando siamo fuori.
Giovedi dopo practice con Micheala e Haley inziamo a ballare sotto la pioggia, eravamo fradice, ma e' stato divertente.
Venerdi in realta' ho solo un mezzo allenamento e poi sono libera di uscire con Mason. E decido di "take" (perche' guida lui)  him on a date. Andiamo da Starbucks e da KFC (il buffet merita un sacco).



E Mason mi porta a casa alle 11:00 per poi vederci il sabato mattina alle 7:30. Perche' il sabato con Art and French club andiamo a Chicago, OH YEAH.
Emily mi viene a prendere a casa e mi da un passaggio per scuola.
Il viaggio di andata e' silenzioso, sull'autobus tutti dormono. I just cuddled with Mason.
Arriviamo in Chicago in mattinata, non riesco a spiegare la sensazione penso un po' di sollievo e un po' di felicita' di essere in una citta'.

Sorridere finche' ti fanno male le guance.

Fosse stato per me, anche solo stare in giro per Chicago tutto il giorno sarebbe stata la felicita'.
Invece ancora di piu', quindi piu' felicita'.
Dopo esserci divisi in gruppi e, con il mio gruppo, essere andati a mangiare cinese e a vedere il fagiolo specchio di Chicago, andiamo al Chicago Art Institute, la meta del nostro field trip.
Tre ore meravigliose nel museo d'arte con Mason, Cristobal, Merle, Sammy, Haley, Micheala e Kalika.
Purtroppo il tempo passa way to fast.
E la domanda e': Perche' non sono finita exchange student in Chicago? Perche'?
Non in realta' amo dove sono, il mio fidanzato, i miei amici, come la mia esperienza sta andando. Solo ogni tanto mi piacerebbe essere in una citta'. Avere mezzi di trasporto pubblici e cose da fare around.

Al ritorno con il mio gruppo riusciamo a prendere i posti in fondo al bus. Abbiamo riso fino alle lacrime. E le americane hanno deciso che loro dovevano fart, lol grosssss.
Ho conosciuto molto meglio Merle, che usciva sempre con le danesi, e ho realizzato che e' molto piu' simile a me, solo che e' rimasta incastrata con le danesi perche' hanno tantissime classi insieme.
Dopo cena da Red Robin (botttomless friesss yay) di nuovo sull'autobus. E stavolta si inizia un altro gioco molto divertente e immaturo. Qualcuno inizia dicendo penis, e qualcun'altro deve ripetere un po' piu' loud, e via cosi' fino a quando qualcuno almost scream it. Very embarassing.
Anche se eravamo stanchi decidiamo di uscire, e riesco a convincere la mia famiglia ospitante per un coprifuoco un po' piu' tardi (12:30). Ragazzi, da questo punto di vista, non vedo l'ora di essere libera di nuovo. Comunque siamo in cinque in una macchina per quattro, sono praticamente seduta su Sammy e Cris, ho lasciato il posto davanti a Merle (la ragazza tedesca) perche' ha le gambe kilometriche.
Arriviamo a casa di Mason, prendiamo un'altra macchina con piu' posti e andiamo in Peru.
Dopo molte indecisioni, ed essere entrati in Taco Bell solo per Sammy to take a poop, decidiamo di andare da Wendy's e prendiamo un frosty con fries. Strabuono.
Dopo circa mezz'oretta gli host parents di Merle (che sono anche quelli di Cristobal, ma lui stava a dormire da Mason) la vengono a prendere. Noi torniamo a casa (di Mason), stiamo un po' li e poi, mentre Sammy e Cris si sono gia' messi a letto, distrutti, Mason mi porta a casa.
Crollo nel letto cinque minuti dopo essere arrivata a casa.












Per piu' foto potete stalkerare il mio profilo facebook (il link e' somewhere sulla sinistra).

La domenica niente di che doccia, skype, compiti, Taco Bell e andiamo in Wabash (Walmart e Dunham's, finalmente compro i due short e una gonna per tennis yesssh). Durante la serata passo troppo tempo a cercare musica per il mio progetto di arte, quindi non scrivo il blog. Myyyy baaaad.

Oggi lunedi rientro a scuola, che mi sembrava un rientro post vacanze, anche se in realta' era solo dopo un weekend.
Finisco finalmente il mio progetto di arte che ora pubblico qua sotto, vi consiglio di ascoltare con le cuffie, che rende molto meglio (anche perche' la musica all'inizio e' molto bassa).

video

Finalente aspett per la partita in macchina con Sidney e Karly, e non fuori senza niente da fare. Abbiamo una partita con Hamilton Heights ed ero molto emozionata (per ora sono in JV single 2nd, ma DEVO RIUSCIRE a passare in Varsity!), e invece mannaggia inizia a piovere a meta' match Varsity e quindi la partita e' cancellata.

Che artista in fisica eh! lol

Poverino anche Mason che ha aspettato per vedermi giocare, e poi niente.
Quindi camminando vado al campo di softball, dove intanto le ragazze JV stanno giocando contro Peru (la squadra del mio hostdad) e vado a casa con Christy.


Spettacolo dopo il temporale.

E ora distrutta sono qui, pubblico le foto e me ne vado a letto, perche domani (e dopo domani, e dopodopo domani ho partite di tennis).
ADIEU.

Prendiamo una pausa. Ora sono le 9:32 p.m. lunedi 15 Aprile 2013, e delle bombe sono esplose in una maratona a Boston. Il tutto mi fa sentire impotente. 

OUR THOUGHTS GO TO THE PEOPLE IN BOSTON.